La stanchezza di tutte le ipotesi

Se a volte urlo la rabbia poi dimentico e mi perdo nei mondi dentro agli occhi dei miei gatti.

Vorrei che tu venissi da me in una sera d’inverno e, stretti insieme dietro i vetri, guardando la solitudine delle strade buie e gelate, ricordassimo gli inverni delle favole, dove si visse insieme senza saperlo. 

Dino Buzzati - Inviti Superflui